Allestimenti ed arredi ecosostenibili

L’economia circolare e riciclo sono incompatibili

economia circolare e riciclo. Recycling is not compatible with the circular economy

Il riciclo non è compatibile con l’economia circolare ma, nonostante ciò, vi sono ancora aziende che persistono in tale pratica! Negli ultimi decenni si è registrato un aumento dei prodotti e dei materiali usa e getta utilizzati sia dalle aziende che dai consumatori. Ciò ha creato un enorme problema di gestione dei rifiuti che grava sull’ambiente e sulle risorse. Il riciclaggio, pur avendo buoni propositi, non è un modo efficace per ridurre questo problema, visto l’elevato impatto in termini di emissioni che questa pratica comporta.

È un messaggio fuori del tempo vista la grave situazione nella quale ci troviamo. Associare l’economia circolare con il riciclo non è corretto. Lo dimostrano le emissioni in atmosfera che crescono sempre più. La temperatura aumenta e gli effetti ahimè sono sotto gli occhi di tutti. L’idea di prendere semplicemente un prodotto a fine vita e convertirlo in un altro di qualità inferiore, si percepisce maggiormente quando spostiamo l’attenzione sull’economia circolare.

distributori automatici di prodotti vegan senza latte senza uova

L‘economia circolare si concentra maggiormente sul riutilizzo dei materiali esistenti piuttosto che sulla creazione di nuovi materiali a partire dagli scarti raccolti. Il suo obiettivo è mantenere le risorse in circolazione il più a lungo possibile, riducendo così il consumo di risorse e i danni ambientali.

Ciò rappresenta un’opportunità per creare maggiore efficienza nei processi produttivi e ridurre i costi associati allo smaltimento dei rifiuti. Inoltre, il passaggio da un’economia lineare a un’economia circolare può contribuire a preservare le risorse naturali come l’acqua, il suolo, i minerali e le fonti energetiche per le generazioni future.

Una componente importante dell’economia circolare è il riutilizzo dei contenitori ed imballi. Si tratta di prendere vecchi contenitori giunti alla fine del loro ciclo di vita e di riutilizzarli per altri scopi. Per esempio, i barattoli di vernice vuoti possono essere riutilizzati come fioriere decorative o barili per la pioggia, mentre le vaschette di plastica possono essere usate per riporre gli attrezzi da giardino o il prato.

Il riutilizzo di questi contenitori elimina la necessità di produrne di nuovi, fornendo comunque prodotti utilizzabili con una durata di gran lunga superiore a quella di un articolo monouso.

Risorse e Rifiuti. economia circolare e riciclo

L’economia circolare offre molti vantaggi rispetto ai metodi tradizionali di riciclo dei rifiuti tra cui una maggiore sostenibilità, una maggiore efficienza e un risparmio sui costi. Tuttavia, a causa della mancanza di informazioni sui suoi vantaggi economici, essa rimane in gran parte inesplorata dalla maggior parte delle aziende e dei consumatori, che continuano a fare affidamento su modelli di produzione lineari che comportano grandi quantità di prodotti usa e getta che finiscono nelle discariche o negli inceneritori, anziché essere riutilizzati o riconvertiti per altri scopi.

È indispensabile che un maggior numero di persone sia consapevole di questi potenziali benefici, in modo che il movimento verso un futuro più sostenibile attraverso il riutilizzo dei contenitori diventi una conoscenza comune, invece di essere praticato solo da coloro che cercano attivamente di ridurre il proprio impatto ambientale.

E se vuoi saperne di più iscriviti alle newsletter dell’APS PIU’INFORMA

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email

PIÚINFORMA® ti aiuta a fare la differenza!

Per richiedere il nostro servizio

PIÚINFORMA® ti aiuta a fare la differenza!

Per richiedere il nostro servizio

La rete del food sostenibile

Articoli Correlati